Genova, il porto si fa green (con l’aiuto di Renzo Piano)

libellulaÈ ormai entrata nella fase avanzata di test la minipala eolica di Enel Green Power firmata dall’architetto genovese Renzo Piano che dovrebbe rappresentare la nuova vita verde del Porto di Genova. Il nuovo aerogeneratore, sensibile ai venti a bassa quota maggiormente diffusi sul territorio nazionale, nei primi mesi di test nel campo prove di Molinetto, in provincia di Pisa, ha prodotto oltre 1200 kilowattore già introdotti nella rete nazionale.

L’idea, a lungo supportata dallo stesso presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, è quella di rendere più moderno, efficente e sostenibile lo scalo genovese, che punta al futuro su temi che spaziano dalla nuova diga foranea, che dovrebbe permettere alle gigantesche portacontainer di nuova generazione di approdare a Genova, a un migliore utilizzo energetico.

Le pale eoliche, così, dovrebbero essere piazzate lungo tutta la diga (vecchia o nuova che sia), grazie alla collaborazione della società di Enel dedicata alle fonti rinnovabili. Il generatore affronta adesso un passaggio fondamentale, ovvero il test in porto. Alla realizzazione del progetto hanno collaborato lo studio Favero & Milan di Venezia, per la progettazione esecutiva, e la Metalsistem di Rovereto, per la realizzazione.

Le pale eoliche nel porto erano già state bocciate da alcuni comitati, che lamentavano un possibile sconvolgimento dello skyline del capoluogo, ma le nuove dimensioni del generatore cambiano le carte in tavola: la minipala è sottile, a due bracci, e dunque meno impattante, difficile da scorgere nel paesaggio e costruita con nuovi materiali, sempre più leggeri e resistenti. Nel caso di assenza di vento, inoltre, la pala diventa un’unica linea verticale alta 20 metri, con un diametro di soli 35 cm. In attesa della realizzazione, questo avanzamento, dalla fase progettuale a quella realizzativa, fa ben sperare per un futuro più eco-compatibile del porto di Genova.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...