San Valentino, santo patrono del marketing!

verona_san_valentino_2013Non vogliamo di certo togliere la poesia dalla festa degli innamorati, ma sapete chi era davvero San Valentino? E com’è nata come festa commerciale? Ecco 8 cose che probabilmente non sapevate sul giorno di San Valentino, a cura di Nuance.

1.    Il vero san Valentino non si è divertito molto. Nessuno sa persino con certezza se fosse di Roma o di Terni. Non trovò nemmeno l’amore, ma venne percosso e decapitato dai Romani.

2.    Sapreste dire chi ha ricevuto il maggior numero di biglietti di san Valentino? Gli insegnanti.

3.    Nel 1797 un editore britannico pubblicò l’opera The Young Man’s Valentine Writer, che conteneva numerose proposte di versi sentimentali per i giovani innamorati che non fossero in grado di comporle per proprio conto.

4.    Come iniziò la mania dei biglietti d’auguri? Nel Regno Unito, la riduzione delle tariffe postali nel XIX secolo – il Penny Post – indusse i vittoriani inglesi a inviare dei biglietti per posta. Questo garantiva loro l’anonimato. Potrebbe essere questo il motivo alla base dell’improvvisa apparizione di versi audaci nella corrispondenza di vittoriani altrimenti pudibondi?

5.    Secondo stime della statunitense Greeting Card Association (Associazione dei produttori di biglietti di auguri), ogni anno vengono inviati negli Stati Uniti circa 190.000.000 biglietti di san Valentino. Equivale a spedirne 3 a ogni cittadino francese.

6.    Non sorprende che negli anni Ottanta gli industriali del diamante iniziassero a promuovere il giorno di san Valentino come un’occasione per regalare gioielli.

7.    Secondo alcune stime, nel 2010 sarebbero stati inviati 15 milioni di biglietti di san Valentino elettronici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...