Ferrari e il senso dell’importanza di un marchio

Purtroppo spesso sentiamo solo lamentele sul sistema industriale italiano. Eppure, casi come quello della Ferrari, dovrebbero portarci a riflettere sul valore intrinseco dell’industria. Stiamo parlando dell’industria sana, innovatrice, consapevole del proprio ruolo e capace di divulgare anche contenuti culturali.

La scorsa settimana è giunta alla ribalta la notizia (anche se dovremmo definirla una conferma) del fatto che “Ferrari” sia considerato il brand più forte al mondo. A definirlo così è Brand Finance, una società specializzata in ricerche di mercato a livello internazionale. Nel presentare il suo report “Brand Finance 500 2020”, durante lo scorso World Economic Forum di Davos, Brand Finance ha premiato Ferrari con il prestigioso premio, ma non era la prima volta. Già lo scorso anno il Cavallino Rampante aveva ottenuto lo stesso riconoscimento.
Se pensiamo al fatto che Ferrari – per quanto globalmente riconosciuta – sia in grado di sopravanzare marchi quali Coca-Cola, Disney o Facebook, abbiamo una rappresentazione perfetta di ciò che troppo spesso vediamo nel dettaglio: ovvero il fatto che solo in parte il nostro Paese sia in grado di valorizzare al massimo anche le sue eccellenze mondiali. La casa di Maranello certamente non ha bisogno di presentazioni, ma talvolta non basta essere forti da soli.
L’Italia è piena di realtà di questo calibro. Perché non fanno sentire la loro voce? Nella nostra attività quotidiana scopriamo come le aziende abbiano, al proprio interno, collaboratori e collaboratrici molto preparati professionalmente e coinvolti nella vita sociale, culturale e sportiva del loro territorio. Essere industria, oggi, è anche questo. Riprendersi l’orgoglio dell’appartenenza al Sistema Italia partecipando alla vita civile senza sentisi più assediati. Trasformarsi da problema a soluzione.
Ovviamente, comunicando nel modo più efficace!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...