Claim etici verificati

UNI e EthicsGo introducono il marchio Verified Claim per garantire che asserzioni su sostenibilità ed etica siano veritiere e verificabili sulla base di standard riconosciuti. Riceviamo e ripubblichiamo volentieri un articolo apparso su Polimerica. Buona lettura!

Per contrastare il fenomeno del greenwashing, ovvero dichiarazioni di sostenibilità ambientale non sempre suffragate dai fatti – o in contrasto con essi -, l’Ente Italiano di Normazione (UNI) ed EthicsGo, istituto Internazionale indipendente per la comunicazione responsabile e certificata, hanno siglato un accordo che prevede l’utilizzo del marchio di conformità UNI “Verified Claim” da parte di EthicsGo. Lo scopo – si legge nella nota che annuncia la partnership – è garantire che asserzioni di sostenibilità e claim etici siano veritieri e verificabili sulla base di specifiche norme tecniche e prassi di riferimento pubblicate da UNI.

Il marchio Verified Claim, che i produttori potranno apporre sui propri prodotti, sarà rilasciato da EthicsGo dopo una verifica di conformità alle norme tecniche UNI contenenti requisiti specifici e verificabili di una particolare categoria di claim. Tra queste spicca la specifica tecnica internazionale UNI ISO/TS 17033:2020 “Asserzioni etiche ed informazioni di supporto – Principi e requisiti”, rivolta a tutti i tipi di imprese e applicabile a claim etici relativi a un prodotto, processo, servizio e persino a un’organizzazione.

L’accordo prevede la concessione del Marchio UNI Verified Claim anche per le certificazioni svolte da EthicsGo in conformità alla prassi UNI/PdR 102:2021 “Asserzioni etiche di responsabilità per lo sviluppo sostenibile – Indirizzi applicativi alla UNI ISO/TS 17033:2020”.

“Lo scopo di questa certificazione – spiega Giuseppe Patat, fondatore di EthicsGo – è fornire a tutte le imprese la possibilità di avvalersi di uno strumento (con un metodo riconosciuto e condiviso) che attesti l’ammissibilità, la conformità, la veridicità delle loro campagne di comunicazione garantendo, nel contempo, ai consumatori/utenti la corrispondenza tecnico-scientifica tra il contenuto dei prodotti e dei servizi offerti e quanto dichiarato e affermato nella pubblicità”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...